Informazioni riguardanti HydroloGIS


HydroloGIS s.r.l.
Environmental Engineering

Via Volta, 13/A
39100 Bolzano - Italy
tel. +39 0471 094765
info@hydrologis.com
pec: hydrologis@pec.hydrologis.com

Come raggiungerci

Raggiungere HydroloGIS via treno o autostrada

La sede di HydroloGIS si trova nella regione Trentino Alto Adige, a Bolzano. Per una mappa cliccare qui.

I soci di HydroloGIS


ing. Andrea Antonello
GIS e sviluppo software


Specializzato in sviluppo software, esperto programmatore in linguaggio Java ha maturato la sua esperienza professionale lavorando per il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell'Università di Trento su progetti di sviluppo di applicativi in ambiente GIS.

È coordinatore dei progetti Open Source JGrasstools e Geopaparazzi e ha contribuito allo sviluppo dell'interfaccia e di applicativi specifici di carattere idro-geomorfologico del GIS GRASS. Recentemente si è occupato di integrazione e sviluppo di database ambientali in ambiente Open Source.

Laureato in Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio presso l'Università di Trento, ha conseguito un dottorato in Scienze Ambientali presso l'Università di Urbino sviluppando un applicativo GIS completo per il rilievo geologico in campo.

In HydroloGIS si occupa dello sviluppo software, dello sviluppo dei JGrasstools e dell'integrazione dei diversi moduli di analisi.


ing. Silvia Franceschi
Idro-geomorfologia


Specializzata in idrologia, geomorfologia ed idraulica ha lavorato presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell'Università di Trento sui progetti per il calcolo del bilancio idrologico del Lago di Caldonazzo e dei fiumi del Bacino Scolante della Laguna di Venezia.

Ha contribuito allo sviluppo di applicativi idrologici sia distribuiti che semidistribuiti e in particolare ha sviluppato un modello per il calcolo delle portate di massima piena dei bacini in collaborazione con il CUDAM. Questo modello è stato utilizzato su un bacino della Liguria nell'ambito delle osservazioni al Piano di Bacino evidenziando una sovrastima delle portate precedentemente pubblicate del 30%.

Laureata in Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio presso l'Università di Trento, ha ottenuto nel 2004 il master di primo livello in Project Management presso l'Università di Padova, Dipartimento di Ingegneria Meccanica.

In HydroloGIS si occupa della parte modellistica e della progettazione ingegneristica.

About HydroloGIS


HydroloGIS s.r.l.
Environmental Engineering

Via Volta, 13/A
39100 Bolzano - Italy
tel. +39 0471 094765
info@hydrologis.com
pec: hydrologis@pec.hydrologis.com

How to reach us

Reach HydroloGIS by train or highway

The registered office of HydroloGIS is in Bolzano, Trentino Alto Adige. For a map click here.

The partners


Eng. Andrea Antonello
GIS and software development


Andrea Antonello graduated in Environmental and Territorial Engineering at the University of Trento and gained a PhD at the Department of Earth Sciences of the University of Urbino developing a complete GIS application for the acquisition of geological data on site.

Specialized in software development, specialist programmer in Java, he gained his first professional experience at the Department of Civil and Environmental Engineering of the University of Trento working on projects for the development of applications in a GIS framework.

He coordinates the Open Source JGrasstools and Geopaparazzi projects.

Within HydroloGIS he is responsible for the software development and for the integration of different analysis modules.





Eng. Silvia Franceschi
Hydro-geomorphology

Silvia Franceschi graduated in Environmental and Territorial Engineering at the University of Trento, and in 2004 she gained a first level master in Project Management at the Department Mechanical Engineering at the University of Padova.

Specialized in hydrology, geomorphology and hydraulics, she worked at the Department Civil and Environmental Engineering of the University of Trento where she oversaw a series of projects to calculate the hydrologic balance of the Caldonazzo Lake and of the rivers flowing into the Venetian lagoon.

She contributed to the development of both distributed and semi-distributed hydrologic applications and in collaboration with the CUDAM she developed a model to calculate the maximum water discharge of a given basin. This model was applied to a basin in Liguria where it emerged that with previous calculations the discharge of the basin had been overestimated by 30%.

Within HydroloGIS she is responsible for the modelling and engineering design, as well as the project management.